Un grave lutto a Carmignano: muore Vittorio Contini Bonacossi

Tutti i soci di Aset si stringono a Beatrice, Benedetta, Filippo Contini Bonacossi e alle loro famiglie per la scomparsa del fratello Vittorio, di cui tutti abbiamo da sempre apprezzato la competenza, la passione e l’umanità. Con Vittorio, oltre che un amico, se ne va un viticoltore illuminato che, al pari del padre Ugo, aveva portato a Capezzana intuizioni e risultati eccezionali.

 

Amico personale di molti di noi, aveva condiviso con i giornalisti toscani del vino molti decenni di discussione, confronto e comune dedizione alla causa del vino della nostra regione.

Ci mancherai, Vittorio.

Articoli correlati

Come il 90% dei siti web, utilizziamo i cookie per aiutarci a migliorare il sito
e per darti una migliore esperienza di navigazione.
Senza i cookie alcuni elementi del sito non potranno essere attivati.

Per maggiori informazioni leggi la nostra Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi