“Bugie e verità in cucina” di Beppe Bigazzi

Una vera sfida per chi pensava di averle già viste e lette tutte, in cucina. Un modo per mettere alla prova le proprie conoscenze e convinzioni gastronomiche, sottoponendosi alla verifica del “guru” toscano Beppe Bigazzi. E’ il volume Bugie e verità in cucina – Storie e ricette di una vita (ed. Giunti), che verrà presentato sabato 2 febbraio presso la villa dei cento camini nel borgo di Artimino (Prato). L’appuntamento è nel Salone del Delfino di Villa medicea “La Ferdinanda” a partire dalle 17,30, quando Bigazzi illustrerà gli spunti biografici e le novità del libro, coinvolgendo i presenti e rispondendo alle loro curiosità.  A seguire, dalla teoria si passerà alla pratica: alle 20.00 il ristorante “Biagio Pignatta” adiacente alla villa, ospiterà una cena tipicamente toscana, con alcune delle prelibatezze tradizionali della regione, dalla “sbriciolona” o la mortadella di Prato, alla farinata di cavolo nero; dal risotto al Barco Reale, al tortello di patate con battuto di cinghiale, fino al peposo dell’Impruneta con polenta. E per finire, due evergreen come zuccotto e schiacciata alla fiorentina.

 

Ufficio Stampa  – Villa La Ferdinanda di Artimino

Studio Headline

Marco Gemelli

Nicoletta Consumi

www.artimino.com

Articoli correlati

Come il 90% dei siti web, utilizziamo i cookie per aiutarci a migliorare il sito
e per darti una migliore esperienza di navigazione.
Senza i cookie alcuni elementi del sito non potranno essere attivati.

Per maggiori informazioni leggi la nostra Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi