I giornalisti di ASET in giuria a Vinellando 2017

Il pubblico e il Morellino

Le istituzioni chiamano a collaborare e Aset, sempre nel rispetto delle reciproche autonomie, risponde.
Saranno infatti almeno cinque i giornalisti soci di Aset che venerdì 18 agosto, a Magliano in Toscana (GR), faranno parte della giuria chiamata a individuare il “miglior Morellino di Scansano” e il “Morellino più tipico” dell’annata 2015 tra quelli presentati dai produttori alla 18° edizione di “Vinellando”, l’ormai storica manifestazione di piazza dedicata al vino e altro nel bel borgo medievale maremmano.

Giuria Aset al lavoro a Vinellando 2017
A Magliano Vinellando 2017 i Morellino in gara

La giuria, composta interamente da giornalisti specializzati nel settore vinicolo e integrata con due giudici “popolari” (un uomo e una donna, rigorosamente non produttori), sarà presieduta da Stefano Tesi e assaggerà alla cieca i campioni iscritti al concorso, tutti acquistati per regolamento presso i normali esercizi commerciali del territorio.
Alla classifica di qualità assoluta sarà affiancata, con votazione a parte, anche quella del vino riconosciuto come più tipico, allo scopo di “tarare” i palati anche rispetto alle aspettative organolettiche del consumatore, tra i criteri tecnici e gusto consolidato.
Con questa nuova collaborazione si inaugura per Aset un secondo semestre del 2017 ricco di iniziative e di partenariati professionali in tutta la Toscana.

Salva

Salva

Salva

Articoli correlati

Come il 90% dei siti web, utilizziamo i cookie per aiutarci a migliorare il sito
e per darti una migliore esperienza di navigazione.
Senza i cookie alcuni elementi del sito non potranno essere attivati.

Per maggiori informazioni leggi la nostra Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi